Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 
Inkscape - Grafica Vettoriale Open Source

Indice degli argomenti

Inkscapestrong> è l'applicativo libero e open source di grafica vettoriale che utilizza come formato nativo lo "Scalable Vector Graphics" (SVG),lo standard W3C basato su XML.

Gli utenti appassionati di GUN/Linux conosceranno molto bene Inkscape (o almeno ne avranno sentito parlare), il software di grafica vettoriale di spicco nell'ambiente Open Source. Forse non si potrà dire altrettanto per gli amici utenti di Windows oppure, per tutti coloro che fanno un uso anche quotidiano del computer ma non hanno ancora scoperto la varietà di applicativi software frutto di lodevoli progetti Open Source. 

Pensando proprio a queste categorie di utenti, ho deciso di scrivere questa breve presentazione di Inkscape con l'intento di stuzzicare la loro curiosità e provando a far cogliere caratteristiche e potenzialità dell'editor di grafica vettoriale annoverato tra i più noti progetti di software Libero Open Source.

PCpercaso.com :: Inkscape
Inkscape- Editor vettoriale.
(clicca per ingrandire)

Inkscape è un editor di grafica vettoriale che utilizza il formato libero standard Scalable Vector Graphics (SVG) sviluppato dal W3C.

La grafica vettoriale è una tecnica di computer grafica secondo la quale le immagini sono realizzate (descritte) utilizzando primitive geometriche come linee, punti e poligoni. Esempi di applicativi basati sulla grafica vettoriale sono Adobe Illustrator, Corel Draw, i software di disegno architettonico e tecnico (CAD), gli applicativi GIS e di gestione della cartografia.
Il vantaggio principale delle immagini realizzate con la grafica vettoriale è che esse possono essere ingrandite, stirate senza perdita di qualità dovuta allo sgranamento dell'immagine: in pratica l'immagine vettoriale è indipendente dalla risoluzione perchè definita da equazioni matematiche sulle primitive geometriche che la compongono (Wikipedia).

Il formato SVG consiste in una implementazione del linguaggio XML per descrivere figure bidimensionali.
Il W3C è il Consorzio Internazionale, nato nel 1994 ad opera di Tim Berners-Lee, che si pone l'obiettivo principale di sviluppare gli standard e le linee guida per il Web e le sue applicazioni (W3C Recommendations).

Potete trovare maggiori chiarimenti sui concetti di grafica vettoriale e del formato SVG nella pagina delle FAQ del sito ufficiale Inkscape.

Inkscape è in grado di importare non soltanto i più diffusi formati grafici (EPS, Postscript, JPEG, PNG, BMP, TIFF) ma anche PDF, Adobe Illustrator 9.0 e successive versioni, Corel Draw, WMF (Windows Metafile) e XAML (Extensible Application Markup Language).

Download e Istallazione di Inkscape

Inkscape è un software Open Source multipiattaforma disponibile per Linx, MS Windows e Mac OS X. I pacchetti di installazione per le diverse piattaforme sono disponibili nella pagina di Download.

Molte distribuzioni GNU/Linux forniscono i pacchetti di installazione di Inkscape attraverso i rispettivi repository software. In Ubuntu e Fedora gli aggiornamenti di Inkscape sono installabili con l'APT (Advanced Packaging Tool) attraverso i repository delle distro. Ma non sempre nei repository ufficiali delle distribuzioni è disponibile l'ultima versione stabile rilasciata di Inkscape.

Per installare l'ultima relase stabile di Inkscape in Ubuntu è, quindi, oportuno utilizzare il repository PPA Inkscape Stable. Aprire il terminale ed aggiungere al sistema il ropository PPA ed  aggiornare il database dei pacchetti con i comandi:

sudo add-apt-repository ppa:inkscape.dev/stable
sudo apt-get update

quindi, sintallare Inkscape con il comando:

sudo apt-get install inkscape

oppure tramite il Gestore pacchetti Synaptic cercando il pacchetto inkscape.

Per Windows possiamo scegliere di scaricare l'installer (eseguibile di installazione) Inkscape-0.x.x.exe oppure l'archivio compressonel formato compresso 7-Zip (7-Zip è un programma libero per la gestione di archivi compressi. Fonte Wikipedia) oppure, ancora, l'edizione portabile InkscapePortable nel formato PortableApps.com Format (paf.exe) con il quale poter eseguire Inkscape da pendrive USB.

Se si è deciso di scaricare l'eseguibile (.exe) di installazione, basta avviare l'installer e seguire le fasi della procedura. Nella fase di Selezione dei componenti possiamo mantenere invariate le impostazioni predefinite ad eccezione delle Traduzioni selezionando solo quelle effettivamente utilizzate.

Utilizzando l'archivio compresso (.7z), invece, possiamo evitare l'installazione secondo le procedure tipiche di Windows decomprimendo il pacchetto in una sotto-cartella della 'C:/Programmi'.
Successivamente risulterà comodo realizzare un collegamento all'eseguibile Inkscape nel menu Avvio.

Segue: Disegnare con Inkscape