Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Indice degli argomenti

BatcPhoto - Pochi clic di mouse per ridimensionare, ritagliare, rinominare, correggere, applicare filtri grafici e convertire di formato un insieme di immagini in un colpo solo.

BatchPhto è una applicazione per Windows e Mac OS che risolve rapidamente tutti quei compiti, spesso noiosi, di modifica di un insieme di immagini e foto. Con BatchPhoto bastano pochi clic di mouse per impostare ed applicare, su un gruppo di immagini, un set di operazioni che riguardano le modifiche delle dimensioni, il ritaglio, l'applicazione di filtri grafici, correzioni e trasformazioni, aggiunta di testo e filigrana, rinomina dei file ed esportazione nei diversi formati grafici.

Come il nome lascia subito intendere, una volta definite le modifiche da applicare all'insieme di immagini queste verranno automaticamente elaborate da un processo batch, ossia una procedura automatica che esegue le operazioni assegnate su ciascuna delle foto aggiunte al Progetto.

Le tre fasi del Progetto BatchPhoto

La praticità di utilizzo di BatchPhoto viene svelata al primo avvio dalla sua interfaccia semplice, ma funzionale e ben congegnata, che guida l'utente nelle tre fasi di creazione del Progetto di elaborazione automatica. Dal menù Wizard oppure dai pulsanti sulla barra degli strumenti selezioniamo in sequenza le tre fasi di elaborazione:

  1. Aggiungi foto: aggiungere al progetto l'insieme di foto da elaborare.
  2. Aggiungi filtri: selezionare e impostare le modifiche ed i filtri grafici.
  3. Impostazioni: scegliere la cartella di destinazione ed il formato grafico delle immagini elaborate.

La comoda funzione drag-and-drop permette di aggiungere le foto semplicemente trascinandole dalla cartella di origine all’interfaccia di BatchPhoto. Oppure clicchiamo sui pulsanti Aggiungi per aprire la cartella di selezione delle foto o di una intera cartella che contiene le immagini da elaborare.

Dopo aver definito l’insieme delle immagini, il passo successivo è quello di assegnare e configurare le modifiche ed i filtri grafici da applicare. Dall'icona sulla barra degli strumenti clicchiamo sul pulsante 2 - Aggiungi Filtri.

BatchPhoto mette a disposizione un gran numero di effetti e filtri grafici tale da rispondere alle più svariate esigenze amatoriali e professionali. Dall’aggiunta di testo, timestamp, filigrana ai filtri di trasformazione (ritaglio, ridimensiona, flip, rotazione, creazione miniature,..), fotoritocco (contrasto, luminosità, livelli, gamma, bilanciamento colore e saturazione, nitidezza,...), effetti (blur, sfocatura, b/n, seppia, pittura,..), decorativi (ombre, bordi e cornici). I filtri grafici disponibili variano a seconda delle edizioni Home, Pro e Enterprise dell'applicazione. L’elenco completo dei filtri grafici di BatchPhoto per le diverse edizioni è disponibile nella pagina Filtri Grafici del sito ufficiale.

PCpercaso.com ::  BatchPhoto - Filtri grafici. BatchPhoto - Filtri grafici.
(clicca per ingrandire)

Nella medesima schermata della fase 2 troviamo, in basso a sinistra, la sezione dedicata alle funzioni di rinomina dei file di output. Dalla comb-list si potrà rapidamente scegliere se mantenere invariato il nome di origine oppure rinominare con il nome della cartella, con la data e ora della foto o aprire la finestra di dialogo che mette a disposizione un insieme completo di opzioni per definire in maniera personalizzata la denominazione dei file immagine di destinazione.

PCpercaso.com ::  BatchPhoto - Rinomina file. BatchPhoto - Rinomina file.
(clicca per ingrandire)

La terza e ultima fase riguarda le Impostazioni del Progetto che consistono nella selezione della cartella di destinazione e la scelta del formato grafico di esportazione delle immagini elaborate. Si può scegliere se mantenere il formato grafico di origine o esportare le nuove immagini in uno degli oltre 170 formati delle immagini gestiti da BatchPhoto. Oltre ai formati grafici comuni sono disponibili i formati RAW delle più diffuse fotocamere e numerosi formati grafici aggiuntivi proprietari, postscript e pdf utile per realizzare album fotografici.

Davvero utile è l'opzione di salvare le impostazioni come profili e semplicemente utilizzarle in altri progetti, senza dover fare le stesse modifiche. Il Progetto di così definito (insieme di foto, filtri grafici e opzioni di salvataggio) può essere salvato per riaprirlo successivamente.

Giunti a questo punto siamo pronti per avviare l'elaborazione batch delle foto. Vediamo come nella pagina che segue.

Segue: Avvio dell'elaborazione delle foto.