Rilasciata Linux Mint 20.2 'Uma' - Caratteristiche e aggiornamento

Indice degli argomenti

Nuova Linux Mint 20.2 ‘Uma’ basata su Ubuntu 20.04 LTS "Focal Fossa" e Linux kernel 5.4. Esploriamo le principali novità della nuova edizione Cinnamon e vediamo come effettuare l'upgrade da Linux Mint 20.

Il rilascio della nuova Linux Mint 20.2 "Uma" è stato annunciato lo scorso 8 luglio nelle pagine del Linux Mint Blog

Come molti ben sanno ogni release di Linux Mint è distribuita in tre edizioni dedicate rispettivamente agli ambienti desktop Cinnammon, MATE e Xfce. L'edizione più diffusa è la Cinnamon, l'ambiente desktop innovativo sviluppato all'interno del progetto Linux Mint. L'edizione MATE è notoriamente stabile e veloce, mentre quella Xfce sfrutta le caratteristiche di un ambiente desktop leggero e stabile, quindi adatto a computer con caratteristiche hardware meno performanti e/o datati.

Per comprendere meglio quale edizione sia più idonea, sia alle proprie esigenze di utilizzo che alla configurazione hardware di cuore si dispone, si può consultare la pagina 'Scegliere l’edizione giusta' della Guida all'installazione di Linux Mint.

Linux Mint 20.2 è una release LTS (Long Term Support) il cui supporto durerà fino al 2025. La nuova release è basata su Ubuntu 20.04 LTS "Focal Fossa" (come la precenti release 20 e 20.1) e Linux kernel 5.4.

Come di consueto. l'aggiornamento della release ha riguardato le tre edizioni Cinnammon, MATE e Xfce. Le versioni degli ambienti desktop inclusi nelle rispettive edizioni sono Cinnamon 5.0MATE 1.24 e Xfce 4.16.

Novità di Linux Mint 20.2

Linux Mint 20.2 è un aggiornamento minore (minor release) che include miglioramenti e correzioni del software, aggiornamenti di sicurezza, ma anche alcune nuove ed utili caratteristiche. Ciascuna delle tre edizioni integra aggiornamenti specifici che è possibile approfondire nelle rispettive pagine "New features..." Cinnamon, MATE e Xfce. In questo articolo ci concentreremo sulle principali novità della edizione più utilizzata Cinnamon.

Gestore Aggiornamenti

La prima delle novità più interessanti riguarda il Gestore Aggiornamenti che adesso gestisce anche gli aggiornamenti delle Spezie di Cinnamon (Spice) cioè Temi, Applet, Desklet ed Estensioni che prima potevano essere aggiornate dalle Impostazioni di Sistema

Linux Mint 20.2 - Gestore Aggiornamenti - Spices Linux Mint 20.2 - Aggiornamenti Spice.
(clicca per ingrandire)

E' anche possibile impostare il sistema in modo che esegua l'aggiornamento automatico delle Spice ad ogni accesso (login) all'ambiente desktop: aprire le Impostazioni del Gestore Aggiornamenti, spostarsi nella scheda Azioni automatiche ed abilitare l'opzione Aggiorna le spices di Cinnamon automaticamente.

Linux Mint 20.2 - Aggiornamenti automatici. Linux Mint 20.2 - Aggiornamenti automatici.
(clicca per ingrandire)

Nella medesima sezione delle Azioni automatiche è stata introdotta anche l'opzione per l'aggiornamento automatico che in precedenza si trovava in "Applicazioni di avvio".

Novità anche per le Notifiche sugli aggiornamenti. In precedenza la disponibilità di aggiornamenti veniva segnalata con un pallino arancione sopra l'icona del Gestore Aggiornamenti nell'area delle notifiche (system tray) alla destra del Pannello inferiore. In Linux Mint 20.2 il Gestore Aggiornamenti è adesso in grado di ricordare per quanto tempo ogni aggiornamento è stato disponibile, per quanti giorni è stato utilizzato il sistema durante quel periodo e valutare se una notifica sarebbe gradita o meno per ricordare gli aggiornamenti disponibili.

Applicazioni

Il Rinominatore di File - Bulky - è una nuova utility aggiunta in Linux Mint 20.2. L'utility, dotata di interfaccia essenziale e intuitiva, ha funzionalità di base, ma si rivela una comoda e pratica feature degli Accessori delle distribuzione. La casella di testo "Trova" permette di specificare quali file rinominare o quale segmento del nome originale del file sostituire; l'opzione di utilizzo delle Espressioni Regolari espande le potenzialità di ricerca delle denominazioni originali dei file. Nella casella di testo "Sostituisci" si andrà ad inserire la nuova denominazione per la quale è possibile applicare l'enumerazione automatica. 

Linux Mint 20.2 - Rinominatore File. Linux Mint 20.2 - Rinominatore di File.
(clicca per ingrandire)

Sticky Notes è la nuova applicazione delle Note che sostituisce GNote utilizzata nelle precedenti release di Mint. Sticky Notes è sviluppato in GTK3 e supporta gli schermi HiDPI integrandosi perfettamente nell'ambiente desktop. Oltre alle funzionalità già presenti in GNote, Sticky consente anche di posizionare le note sul desktop e accedervi rapidamente dalla barra delle icone.

Linux Mint 20.2 - Sticky notes Linux Mint 20.2 - Sticky Notes.
(clicca per ingrandire)

Warpinator è l'utility, già presente tra gli Accessori delle precedenti versioni Linux Mint 20 e 20.1, con la quale poter condividere file da computer a computer attraverso la rete locale. Adesso è disponibile anche l'app Warpinator per Android per la condivisione dei file da Linx Mint a smartphone e tablet.

Linux Mint 20.2 - Warpinator Android - Condivisione File. Linux Mint 20.2 - Warpinator Android - Condivisione File.
(clicca per ingrandire)

Cinnamon 5.0

L'edizione  Linux Mint 20.2 Cinnamon incorpora la nuova versione dell’ambiente desktop Cinnamon 5.0 che porta con se non poche novità. Guardando anzitutto alle ottimizzazioni delle prestazioni sono stati risolti alcuni memory leak implementando anche un nuovo monitoraggio per verificare il consumo di memoria di Cinnamon. Per rendere ancora più efficiente la gestione della memoria è stata anche introdotta una nuova opzione nelle Impostazioni di Sistema > Generali per il controllo del limite di memoria utilizzata da Cinnamon.

Linux Mint 20.2 - Limite memoria Cinnamon. Linux Mint 20.2 - Limite memoria Cinnamon.
(clicca per ingrandire)

Il file manager Nemo 5.0 vede notevolmente migliorata la funzione di ricerca grazie all'introduzione della nuova casella di ricerca dei file per contenuto: adesso è possibile trovare i file non soltanto attraverso la sua denominazione (o parte di essa), ma anche ricercando una parola (o stringa di caratteri) contenuta all'interno del documento. La possibilità di utilizzare le Espressioni Regolari e la ricerca ricorsiva nelle sotto-cartelle rendono ancora più efficace la nuova funzione di ricerca per contenuto.

Ulteriori novità in Cinnamon 5.0 riguardano l'aggiornamento delle Spezie (temi, applet, desklet ed estensioni). Introdotto un nuovo modulo Python 3 e la nuova riga di comando "cinnamon-spice-updater" per la ricerca e l'esecuzione degli aggiornamenti delle Spice. Come già visto, il nuovo modulo Python 3 è stato implementato nel nuovo Gestore Aggiornamenti dal quale è adesso possibile aggiornare le Spice di Linux Mint.

Nella pagina che segue vedremo come eseguire l’aggiornamento alla nuova Mint 20.2.

Segue: Aggiornare a Linux Mint 20.2