Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Deepin 15.9 - Novità con il supporto touchscreen

Deepin 15.9 è stata rilasciata all'inizio del nuovo anno 2019. La distribuzione GNU/Linux cinese basata su Debian fornisce un'esperienza di utilizzo moderna ed accattivante grazie all'elegante ambiente desktop personalizzato. In sintesi le novità, il video promo ufficiale, download e installazione della nuova Deepin 15.9.

deepin Linux

deepin nasce nel 2004 come la prima distribuzione GNU/Linux cinese basata su Debian. Inizialmente chiamata Hiweed Linux, assume nel 2008 la denominazione deepin. La continua attività di sviluppo ad opera del Team, fondato nel 2011, ed il prezioso contributo della Community internazionale hanno portato deepin a diventare una distribuzione matura, stabile e user-friendly dotata di un personale ed elegante ambiente grafico. Il Deepin Desktop Environment (semplicemente abbreviato con l'acronimo DDE) caratterizza la distribuzione fornendo una interfaccia grafica ed esperienza di utilizzo che si contraddistinguono rispetto ai più noti ambienti desktop Linux.

Nuove caratterisiche di deepin 15.9

Rispetto alla precedente release 15.8, nella nuova deepin 15.9 sono state aggiunte le seguenti caratteristiche di rilievo:

  • Il supporto ai dispositivi touchscreen e le gestures multiple come il click, il doppio click, la pressione prolungata per l'apertura del menù contestuale, lo scorrimento su e giù, etc.
  • Introduzione della tastiera virtuale che si aggiunge alle funzionalità touchscreen.
  • Ottimizzazione dell'algoritmo sulla frequenza di utilizzo per la sequenza delle applicazioni nel Launcher.
  • Nuova funzione Smart Mirror Switch per lo switch automatico della connessione verso i siti mirror più veloci durante le operazioni di download e installazione degli aggiornamenti;
  • Il Gestore dell'alimentazione e del risparmi energetico è stato migliorato con una interfaccia user-friendly che consente di configurare differenti scenari per cambiare rapidamente le impostazioni di sospensione dello schermo e del computer.
deepin 15.9 - Touchscreen e gesture deepin 15.9 - Touchscreen e gesture.
(clicca per ingrandire)

Alle novità introdotte si aggiunge una considerevole lista di risoluzioni di problemi e miglioramenti e delle funzionalità. L'elenco completo delle novità di deepin 15.9 è descrtto nella pagina delle note di rilascio: deepin 15.9 – Continuous Improvements Make Wonderful Performance

Nel video promo ufficiale vengono mostrate le caratteristiche e le novità introdotte nell'elegante ambiente grafico della nuova deepin 15.9.

Download e installazione di deepin 15.9

Deepin 15.9 è disponibile per i sistemi con architettura a 64 bit (le edizioni a 32 bit non sono più disponibili già dalla ver. 15.4). L'immagine ISO della distribuzione è gratuitamente scaricabile dai link presenti nella pagina ufficiale di download. In particolare, per un download più veloce, suggerisco di utilizzare il pulsante "ISO Repository" che rimanda all'elenco dei repository internazionali e quindi selezionare il link di download del repository italiano GARR/CILEA.

La procedura di installazione di deepin prevede le fasi, ormai standard, delle più diffuse distribuzioni GNU/Linux. Tale procedura è descritta nella pagina ufficiale Installation corredata da un video che mostra chiaramente tutti i passi dell'installazione:

  1. creazione del pendrive USB di avvio tramite l'utility Deepin Boot Maker contenuta nella ISO: utilizzare un comune gestore di archivi compressi per estrarre dal file ISO il file "DEEPIN_B.EXE", quindi lanciare l'eseguibile per creare il pendrive USB di avvio dall'immagine ISO della distribuzione;
  2. configurazione del BIOS del computer per l'avvio del sistema da pendrive USB;
  3. avvio delle fasi dell'installazione guidata di deepin su computer come sistema esclusivo o in dual boot con altro sistema operativo (Windows).

Il manuale utente Deepin Manual è integrato direttamente nel Sistema. Per richiamare il manuale basta utilizzare il tasto funzione F1 oppure, dalle applicazioni, cliccare il menu contestuale di Aiuto per visualizzare il manuale e ottenere le risposte per domande specifiche in modo efficiente. Grazie alla Community internazionale, tra cui il Forum Deepin Italia, sarà possibile trovare ulteriori guide, suggerimenti e discussioni sui tanti argomenti riguardanti la distribuzone.

Requisiti di sistema

  • Processore: Intel Pentium IV 2GHz o superiore
  • RAM: almeno 2 GB, raccomandati 4 GB o più
  • Spazio libero su disco fisso: più di 10 GB

 Riferimenti esterni:

 

downloadDownload deepin 15.9

deepin Linux
Categoria Linux / Distribuzioni
Homepage (IT) Deepin Technology Community
Forum Deepin Italia
Documentazione Deepin-wikiDeepin-wiki
Note di rilascio deepin 15.9
Sviluppatore Wuhan Deepin Technology Co., Ltd.
Licenza GNU GPL
S.O. Linux
Se questo articolo ti è piaciuto o ti è stato utile condividilo con i tuoi amici!
Rimani in contatto con noi. Seguici nelle nostre Pagine: