Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Linux Mint 18.3 "Sylvia" Xfce e KDE

Rilasciate le Edizioni Xfce e KDE della nuova release Linux Mint 18.3 'Sylvia'. Basata su Ubuntu 16.04, Linux Mint 18.3 è una release LTS, supporto a lungo termine, fino al 2021.

A poco meno di un mese dal rilascio delle Edizioni Linux Mint 18.3 "Sylvia" Cinnamon e MATE, il team di sviluppo Linux Mint ha ieri annunciato (15 dic. 2017), come da consueto dal Linux Mint Blog, il rilascio delle Edizioni dedicate agli ambienti desktop Xfce e KDE. Tutte le edizioni della release Linux Mint 18.3 sono LTS (basate su Ubuntu 16.04 LTS), cioè con supporto a lungo termine, e quindi supportate fino al 2021.

Linux Mint è una distribuzione GNU/Linux che non ha bisogno di presentazioni. Basata su Ubuntu, ma dispone anche di propri repository, la prima release risale al 2006. Anno dopo anno, release dopo release ha conquistato gli utenti Linux di tutto il monfo fino a divenire una delle distribuzioni più apprezzate e utilizzate. Le statistiche di DistroWatch posizionano le pagine dedicate a Linux Mint in cima alla classifica degli ultimi 12 mesi. Le sue doti principali risiedono nella stabilità e affidabilità del sistema, nell'intensa e continua attività di sviluppo da parte del team, nell'insieme di utility e strumenti che ne esaltano l'esperienza di utilizzo e, perché no, nella veste grafica particolarmente curate in ogni edizione.

Le release di Linux Mint sono distribuite con edizioni dedicate agli ambienti desktop Cinnamom, MATE, Xfce e KDE. Tra queste, l'edizione più popolare è la Cinnamon, l'ambiente desktop innovativo sviluppato all'interno del progetto Linux Mint. L'edizione MATE è notoriamente stabile e veloce, mentre quella Xfce sfrutta le caratteristiche di un ambiente desktop leggero e stabile e quindi adatto a computer e caratteristiche hardware meno performanti e/o datati. Linux Mint 18.3 sarà l'ultima release ad essere distribuita con l'edizione KDE. L'annuncio è stato dato nelle Monthly News di Ottobre sul Linux Mint Blog. Per comprendere meglio quale edizione utilizzare potete consultare la pagina 'Scegliere l’edizione giusta' della Guida all'installazione di Linux Mint.

Novità di Linux Mint 18.3

Linux Mint 18.3, nome in codice "Sylvia", porta con se diverse novità. Quelle di rilievo sono presentate nelle note ufficiali di rilascio di ciascuna edizione: Cinnamon, MATE, Xfce, KDE (per chi ancora non conosce Linux Mint, non lasciatevi impressionare dalle pagine in inglese del sito ufficiale, la distribuzione è localizzata in numerose lingue, tra le quali, quella italiana!). Prima, tra le novità comuni alle quattro edizioni, è il nuovo Software Manager, fiore all'occhiello della nuova release. Su di esso è stato speso parecchio lavoro per fornire una strumento con una innovativa esperienza di utilizzo che metta subito in evidenza le applicazioni più popolari. Altra novità di rilievo in tema di gestione delle applicazioni, riguarda l'adozione della nuova tecnologia Flatpak installata di default in Linux Mint 18.3 e pienamente supportata dal Software Manager. Grazie a Flatpak sarà possibile installare anche quelle applicazioni le cui dipendenze non sono compatibili con Linux Mint.

PCpercaso.com :: Linux Mint 18.3 - Gestore Applicazioni Linux Mint 18.3 - Gestore Applicazioni.
(clicca per ingrandire)

Lo Strumento di Backup è stato completamente riscritto. Viene eseguito in modalità utente, quindi non necessita della password, ed effettua il backup, su un archivio 'tar', esclusivamente dei dati della directory 'home' utente e dei software installati tramite Software Manager. Timeshift, invece, è una nuova caratteristica di Linux Mint 18.3. Uno strumento molto utile, complementare allo strumento di backup, perché consente di creare un backup del sistema (system snapshot) senza i dati personali. In questo modo sarà possibile  ripristinare il sistema, mantenendo inalterati i dati personali, in tutte quelle situazioni in cui si verificano delle anomalie nelle funzionalità.

PCpercaso.com :: Linux Mint 18.3 - Strumento Backup Linux Mint 18.3 - Strumento Backup.
(clicca per ingrandire)

System Reports è un altro nuovo strumento di "Sylvia" in grado di fornire report sulle situazioni di crash dei software (Crash Reports) ed informazioni dettagliati sul sistema utilizzato (Information Reports): ambiente desktop, CPU, schede grafiche, hardware, etc.

Il continuo sviluppo delle applicazioni del progetto X-App, iniziato con Linux Mint 18, contribuisce alle novità di Linux Mint 18.3. L'editor di testo Xed si arricchisce di una minimap, al margine dell'area di testo, per la navigazione del documento. Xreader, il visualizzatore PDF, oltre ad aver migliorato barra degli strumenti, è adesso in grado di rilevare le dimensioni e i DPI del monitor al fine di visualizzare il documento con le stesse dimensioni della pagina reale quando lo zoom è impostato al 100%. Per il media player Xplayer si è provveduto a migliorare l'aspetto della modalità di riproduzione a schermo intero.

Un nuovo strumento è stato dedicata alla Schermata di Login, adesso maggiormente configurabile con opzioni per il login automatico (senza inserimento di password), l'aggiunta del supporto a numlockx per abilitare il tastierino numerico (NumLk ON) all'avvio del sistema e la possibilità di attivare/disattivare i tooltips per gli elementi dell'interfaccia.

Requisiti di Sistema

Linux Mint 18.3 Edizione Xfce

Versione Xfce 4.12 -  Linux kernel 4.10

  • RAM: 1GB (2GB consigliato)
  • Spazio su disco fisso: 15GB (20GB consigliato)
  • Risoluzione video: 1024×768

 Linux Mint 18.3 Edizione KDE

Versione KDE Plasma 5.8 -  Linux kernel 4.10

  • RAM: 2GB
  • Spazio su disco fisso: 15GB (20GB consigliato)
  • Risoluzione video: 1024×768

 

downloadDownload Linux Mint 18.3

Linux Mint 18.3 "Sylvia"
Categoria Distribuzioni GNU/Linux
Webpage Linux Mint
Team di Sviluppo Teams - Linux Mint
S.O. Linux
Se questo articolo ti è piaciuto o ti è stato utile condividilo con i tuoi amici!
Rimani in contatto con noi. Seguici nelle nostre Pagine: