Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

PCpercaso.com :: Temi grafici per Conky:  Conky LaunchpadNel precedente articolo "Conky - System monitor in un widget per il desktop Linux" abbiamo illustrato le potenzialità di Conky il monitor di sistema per Linux e BSD ampiamente configurabile e personalizzabile.

Adesso vestiremo Conky con i tanti temi grafici messi a disposizione nel web dalle community di sviluppatori, artisti e designer: Conky Launchpad.

Per avere un'idea dei temi realizzati per Conky basta raggiungere i siti GNOME-Look.org e devianART e da questi portali eseguire una ricerca della termine "conky".

Certamente, la scelta del tema non si può limitare soltanto all'aspetto grafico, ma bisognerà anche valutare la compatibilità con l'ambiente desktop della propria distro e se le informazioni visualizzate ci siano utili.

In questo esempio installeremo in Ubuntu 12.04 il tema Conky Launchpad di freeazy disponibile nel portale deviantART.

Per il monitoraggio dei dati ottenuti dai sensori della temperatura Conky Launchpad (come molti altri temi) utilizza lo strumento lm-sensor, pertanto se l'utility non è presente nel nostro sistema occorrerà, anzitutto, procedere con la sua installazione.

Installare lm-sensors in Ubuntu

Per una descrizione completa su come installare  e configurare lm-sensors in Ubuntu potete consultare la pagina  "AmministrazioneSistema/LmSensors" del Wiki di ubuntu-it; in sintesi, bastano questi pochi e semplici passi:

  1. aprire il Terminale ed installare lm-sensors con il comando:
    sudo apt-get install lm-sensors
  2. completata l'installazione, eseguire l'utility per determinare quali moduli kernel occorre caricare affinchè lm-sensors possa monitorare i sensori:
    sudo sensors-detect

    rispondere “Yes” alle domande di verifica dei sensori presenti nella sistema.

Al termine della scansione il wizard di configurazione informerà di dover aggiungere nel file "/ect/modules" le istruzioni per il caricamento dei moduli:

# Chip drivers
coretemp

Rispondendo ancora "Yes” l'aggiunta delle istruzioni verrà effettuata dal wizard stesso. Aprire il file "/ect/modules" e verificare se le istruzioni siano state correttamente aggiunte, quindi riavviare Ubuntu.

Installare e configurare Conky Launchpad in Ubuntu 12.04

Bene! Adesso siamo pronti per installare Conky Launchpad. Per prima cosa scarichiamo, dal link presente nella pagina dedicata di deviantART, il pacchetto compresso ("conky_launchpad_by_freeazy-d32w0et.zip" è il pacchetto disponibile al momento in cui scrivo) contenente il tema.

Quindi, decomprimiamo l'archivio ZIP e seguiamo questi semplici passi per l'installazione descritti nel file "README!!!" presente nella cartella del tema:

  1. con il file manager Nautilus di Ubuntu aprire la cartella "conky-launchpad" precedentemente decompressa e premere i tasti Crtl+h per visualizzare le cartelle nascoste;
  2. copiare la cartella (nascosta) ".conkyrc" ed il file di configurazione "conky_launchpad" dalla cartella "conky-launchpad " del pacchetto del tema nella cartella Home dell'account utente: "/home/nome_utente" dove al posto di "nome_utente" si utilizzerà il nome del proprio account utente della sessione Ubuntu.

Non resta che terminare Conky se già in esecuzione:

killall conky

e riavviarlo con il nuovo tema Conky Launchpad:

conky -d -c /home/user_name/conky_launchpad

sostituendo "user_name" con il nome dell'account utente.

... variazioni sul tema

Il tema originale Conky Launchpad di freeazy è ottimizzato per la risoluzione 1366x768 ed utilzza il font "Ubuntu". Ho modificato il file di configurazione del tema per adattare meglio il layout alla risoluzione 1600x900 ingrandendo di un punto la dimensione del font. Qunidi ho effettuato le seguenti modifiche tra le informazioni visualizzate:

  • eliminato la visualizzazione delle informazione della partizione "C:" di Windows e modificato il path per la partizione "D:" dedicata ai dati;
  • sostituito il monitoraggio della rete LAN "eth0" con quello dell'interfaccia di rete wi-fi "wlan0";
  • sostituito il monitoraggio della singola temperatura della CPU e quella dell'hard disk (ho qualche dubbio sulla correttezza dell'istruzione originale dato che lm-sensors non dovrebbe monitorare la temperatura dell'hdd) con le temperature dei 4 Core della CPU (il PC che ho utilizzato monta una CPU Intel Core i7).

Potete scaricare il file di configurazione da me modificato da questo link: conky_launchpad_bob.zip.

Conky Launchpad personaòizzato 1600x900
Conky Launchpad: confgurazione personalizzata.
(clicca per ingrandire)

Potrete ulteriormente modificare il file di configurazione per meglio adattarlo al vostro sistema:

  • per settare il corretto percorso della partizione "D:" modificare il path in rosso nel seguente gruppo di istruzioni:
    #${GOTO 620}${font Ubuntu:bold:size=9}Data${font}${GOTO 680}${fs_size /media/Data}${GOTO 745}${fs_used /media/Data}${GOTO 810}${fs_free /media/Data}
  • per monitorare il corretto numero di sensori della vostra CPU intervenire sulle istruzioni:
    ${GOTO 1200}${font Ubuntu:bold:size=9}Core 1${font}${GOTO 1270}:  ${execi 30 sensors | grep 'Core 0' | cut -c15-17} °C
    ${GOTO 1200}${font Ubuntu:bold:size=9}Core 2${font}${GOTO 1270}:  ${execi 30 sensors | grep 'Core 1' | cut -c15-17} °C
    ${GOTO 1200}${font Ubuntu:bold:size=9}Core 3${font}${GOTO 1270}:  ${execi 30 sensors | grep 'Core 2' | cut -c15-17} °C
    ${GOTO 1200}${font Ubuntu:bold:size=9}Core 4${font}${GOTO 1270}:  ${execi 30 sensors | grep 'Core 3' | cut -c15-17} °C

    eliminando, ad esempio, le ultime due se la CPU è del tpo Core Duo.

 

Per finire, suggerisco di avviare Conky tramite il file script come abbiamo già visto nel precedente articolo "Conky - System monitor in un widget per il desktop Linux". Per il nuovo tema, lo script "run_conky.sh" conterrà le seguenti due righe:

sleep 10
conky -d -c ~/conky_launchpad_bob