Le Etichette sono dei 'marcatori' che inseriti, nello sviluppo temporale delle tracce audio, consentono di aggiungere annotazioni, testi, punti di riferimento oppure suddividere la traccia audio in più brani e salvarli automaticamente in singoli file.

Per aggiungere una etichetta in un punto della traccia o ad una selezione basta posizionare il cursore sul punto o selezionare il range della traccia e premere i pulsanti Ctrl+B oppure selezionare il menu Tracks → Add Label At Selection (Aggiungi Etichetta alla Selezione).

Audacity - Labels

Le etichette risiedono in un traccia dedicata denominata “Traccia delle Etichette” che sarà automaticamente creata quando inseriamo la prima etichetta del progetto.
Ciascuna etichetta è formata da un smibolo grafico, corrispondente al punto oppure alla selezione individuate nella traccia, e da una bandierina (l'etichetta vera e propria) nella quale scrivere l'annotazione o la denominazione del marcatore.

Le etichette possono essere aggiunte anche durante la riproduzione o la registrazione della traccia audio: selezionare la voce di menu Traks→Add Label At Playback Position (Aggiungi Etichetta al punto di riproduzione) oppure premere i tasti Ctrl+M.

Per eliminare un'etichetta bisognerà posizionare il cursore dentro la bandierina e cancellare completamente il testo.

La lista delle Etichette inserite nel progetto è gestibile attraverso la finestra Traks→Edit Labels.

PCpercaso.com:: Audacity - Edit Labels
Audacity - Edit Labels
(clicca per ingrandire)
In essa sarà possibile aggiungere (prima o dopo) nuove Etichette, rinominarle o eliminarle.
La lista può essere esportata (Export...) in un file di test (.txt) per essere riutilizzata (Import...) nel medesimo progetto o in un progetto nuovo.

Esportazione multipla

Supponiamo di voler trasformare in MP3 i brani di uno degli LP della nostra vecchia collezione di dischi. Apriamo Audacity e dopo aver verificato le corrette impostazione per l'acquisizione audio, registriamo le due facciate del disco in un'unica traccia stereo.

Terminata la registrazione salviamo il Progetto; quindi, scorriamo la traccia audio (Strumento di Spostamento Temporale) ed aggiungiamo le etichette all'inizio di ciascun brano attribuendogli i titoli della traccie.

A questo punto si pone il problema di dover esportare i brani individuati in singoli file audio MP3. A tal fine utilizzeremo la funzione di Esportazione Multipla del menu File di Audacity che automaticamente estrae i brani marcati con le etichette e li salva uno per uno nel formato audio desiderato (nel caso specifico MP3).

Nella finestra di dialogo della Esportazione Multipla specificheremo le opzioni dell'esportazione audio;

Audacity

 

I brani saranno esportati secondo il formato selezionato dalla lista del Formato di esportazione; nella lista troviamo elencati i formati audio disponibili secondo degli encoder installati.
Cliccando sul pulsante Options... si aprirè una ulteriore finestra di dialogo nelle quale settare i parametri dell'encoder che determinano la qualità del file audio.

I file audio saranno salvati nella cartella selezionata in Percorso del file di esportazione nominandoli secondo il testo delle etichette oppure delle tracce o ancora secondo una numerazione automatica dei singoli brani aggiunta ad un prefisso specificato.

Piccola Guida Audacity - Indice degli argomenti