Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Quick Media Converter HD
Quick Media Converter HD (QMC) è un convertiore di formati video gratuito per Windows capace di gestire la gran varietà di formati audio/video supportati dalla piattaforma open source FFmpeg.
Tra le caratteristiche della nuova versione 4 spiccano il supporto completo all'alta definizione, al formato HD TS e al nuovo formato YouTube FLV AVC.
La sua semplicità di utilizzo e la qualità dei risultati ottenuti sono i punti di forza di questo utile strumento software indispensabile per districarsi nel complesso mondo dei formati video.



Quick Media Converter HD (QMC) è uno dei tanti buoni prodotti software realizzati utilizzando il codice open source del famoso encoder/decoder FFmpeg e della sua ampia libreria di codec audio/video per riprodurre, registrare e convertire sorgenti (stream) e file video e audio.

Progetti come Kdenlive e Audacity sono alcuni dei più noti esempi di applicativi open source audio/video che fanno buon uso della piattaforma FFmpeg e ai quali PCpercaso.com ha dedicato più di un articolo come in "Kdenlive 0.7 - Il Software Libero per il montaggio video semi-professionale!" e in "Audacity 1.3 - Piccola Guida di base".

Tra le traduzioni attualmente disponibili per Quick Media Converter HD, purtroppo, non troviamo la lingua italiana, ma tutte le funzioni di conversione sono rese abbastanza intuitive grazie all'interfaccia grafica che permette due modalità operative: Easy Mode ed Expert Mode

Modalità Easy mode

Se vogliamo effettuare una conversione "al volo", senza scendere nel dettaglio delle impostazioni dei parametri dei codec audio/video, utilizzeremo, senz'altro, la modalità semplice  - Easy mode - nella quale troviamo ben organizzati i grandi pulsanti per selezionare tutti i formati di conversione messi a disposizione:

  • Flash Video - FLV
  • Quick Time - MP4
  • Windows Media Video - WMV
  • DivX e Xvid - AVI
  • DVD Pal e NTSC
  • VCD Pall e NTSC
  • Estrazione e conversione audio: MP3, M4a, WMA, WAV, OGG, etc.
  • Ricevitori TV Satellitari Dreambox/Freebox - TS
  • Mobile Phone - 3g2
  • iPhone - MP4
  • iPod - MP4
  • Video game console: Xbox - PSP - PS3 - Wii - Nintendo DS

Trovate l'elenco completo dei formati e dei codec supportati nella pagina  "Formats and codecs supported" del sito ufficiale.

Per convertire uno o più file audio/video nella modalità Easy bastano pochi e semplici passi:

  1. trascinare i file dalla cartella di origine alla lista dei file da convertire di Quick Media Converter, oppure cliccare sul pulsante "Add files to convert" a sinistra della lista dei file;
  2. scegliere il formato di conversione cliccando sul pulsante corrispondente: si aprirà un menu a tendina dal quale selezionare, tra i Profili di conversione predefinite per il formato scelto, quella che fa al caso nostro;
  3. assegnare la cartella di destinazione per leconversioni cliccando sul pulsante "Output folder";
  4. cliccare sul pulsante "Start conversion" per avviare la conversione.

Quick Media Converter - Easy Mode

Quick Media Converter - Easy Mode.

 

Modalità Expert mode

La modalità Expert mette a disposizione un controllo più accurato dei parametri di ciascun codec video e audio da utilizzare per le conversioni di formato.

Sotto l'elenco dei file da convertire troviamo le schede:

  • General infos per assegnare gli attributi generali del file quali autore, titolo, album, etc.
  • Video Options per specificare il codec video da utilizzare ed i relativi parametri: bitrate per second (bps); fotogrammi per secondo (frame per second - fps); rapporto d'aspetto (aspect ratio): 1:1 oppure secondo gli standard televisivi 4:3 e 16:9 o ancora l'aspetto del file sorgente; opzione di codifica a doppia passata (2 pass encoding) che, a scapito di un maggior tempo di elaborazione (a volte anche doppio), consente di ottenere il miglior compromesso tra compressione del file e qualità video.
  • Audio Options per assegnare il codec audio, la velocità bitrate, la frequenza di campionamento (frequency sampling rate), il volume e il numero di canali audio.
  • Editing per "ritagliare" (cropping) i bordi del video specificando i margini superiore (Upper), inferiore (Bottom), destro (Right) e sinistro (Left).

Per attivare le opzioni di ciascuna scheda bisognerà cliccare sul bottoncino rosso (Off) che diventerà verde (On) pemettendo, così, l'editing delle impostazioni.

Proviamo, ad esempio, a convertire un filmato dal formato DVD PAL MPEG-2 al formato AVI utilizzando il codec open source XviD MPEG-4.

Attiviamo la modalità Expert mode, selezioniamo la schea Video Options e la abilitiamo cliccando sul bottoncino rosso che diventerà verde (On).
Impostiamo i parametri Video:

  • Format: avi
  • Codec: libxvid
  • BitRate: 2000000 - Attenzione: in questo modo il bitrate è espresso in bit per secondo (bps) altrimenti, per esprimerlo in kilobit (kbps), scriveremo 2000k. Con un bitrate medio di 2.000 kbps otterremmo una buona qualità video, ma potremo testare anche valori inferiori per ottenere il miglio compromesso tra la dimensone del file convertito e qualità desiderata.
  • Aspect: Input - Sarà utilizzato il medesimo rapporto d'aspetto del filmato di origine.
  • Frame: 25 - Fotogrammi al secondo secondo lo standard televisivo PAL e SECAM.
  • 2 Pass Encoding: abilitato - Codifica a doppia passata per ottimizzare dimensione del file e qualità video.
 
Quick Media Converter HQ - Video Options

 

Spostiamoci sulla scheda Audio options ed impostiamo i seguenti parametri per la codifica dell'audio MP3:

  • Codec: libmp3lame - Codifica MP3 utilizzando la libreria LAME
  • BitRate: 192k
  • Volume: 276
  • Freq. Rate: 48000
  • Channel: 2
  • Audio Sync: abilitato
Quinck Media Converter - Audio Options  

Ogni configurazione personalizzata di tutti i parametri di conversione audio/video potrà essere salvata in un Profilo in modo da poterla rapidamente riutilizzare. Per far questo cliccare sul pulsante "Save profiles" e specificare il nome del Profilo e la cartella di destinazione, mentre per richiamare un Profilo basterè cliccare su "Load  profiles" e vedremo ogni parametro di codifica assumere le nostre impostazioni personalizzate.

Quick Media Converter è ben supportato dal Team di Sviluppo CocoonSoftware che nel sito ufficiale mette a disposizione Video Guide ed Forum di Supporto.
Le utilissime Video Guide illustrano come utilizzare Quick Media Converter per risolvere rapidamente molti dei più comuni situazioni di conversione video/audio che frequentemente ci troviamo ad affrontare. Tra le Guide troviamo, ad esempio, quelle che descrivono come scaricare un video FLV da YouTube e convertirlo nei formati 3GP oppure nei formati, Quick Time MP4 (H264), HQ iPod H264, WMV, etc. Anche per le Video Guide, la lingua ufficiale è l'inglese ma le immagini si spiegano da sole anche con il volume del PC tutto chiuso!

A proposito! Se cerchi un programmino semplice e rapido per scaricare i video da YouTube leggi questo altro articolo: YouTube Downloader - Scaricare e convertire i video di YouTube wink

 

Leggi gli altri articoli dedicati al video editing:


DownloadFree Quick Media Converter HD

Software
Categoria Audio & Video / Editing
Sviluppattore CocoonSoftware
Homepage Free HD Media Video Converter
Licenza Freeware - LGLPv3+ (License Agreement)
Documentazione Video Help Tutorials
Quick Media Converter HD 4.0.0.8 Information Page
Forum Supporto Help Forum in English
Sist. Operativo Windos 98/ 98SE/ 2000 / XP/ Vista

{jcomments off}

Articoli correlati