Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
LibreOffice 4.4 - Novità e installazione in Windows, GNU/Linux e Ubuntu

Indice degli argomenti

"LibreOffice 4.4, The most beautiful LibreOffice ever". E' ormai uno slogan il titolo dell'annuncio della nuova major release di LibreOffice definita come come "la più bella che mai". Le novità e gli importanti miglioramenti dell'upgrade confermano, ancora una volta, il livello qualitativo della famosa suite per l'ufficio e per la produttività personale.
LibreOffice è una applicazione libera, gratuita, Open Source e multipiattaforma disponibile per Windows, GNU/Linux e Mac OS X. Installiamo o aggiorniamo la nuova LibreOffice 4.4 in Windows, GNU/Linux ed Ubuntu.

L'annuncio del rilascio della nona major release LibreOffice 4.4 è stato dato alla fine di gennaio (2015) in un post del The Document Foundation Blog dove sono citate le parole le parole di Jan "Kendy" Holesovsky, membro del team di sviluppo, che elencando con entusiasmo le nuove caratteristiche orientate al miglioramento del design e dell'esperienza di utilizzo, definisce "a suo parere" la nuova LibreOffice come "la più bella che mai".

Per i pochi che ancora non la conoscono, LibreOffice è una suite Libera, Open Source e gratuita per l'ufficio e la produttività personale che si compone di un insieme completo di applicativi che rispondono alle diverse attività dell'office automation:

  • Writer - elaboratore di testi
  • Calc - foglio di calcolo
  • Impress - presentazioni
  • Draw - disegno in grafica vettoriale
  • Base - database
  • Math - editore grafico di equazioni matematiche

LibreOffice è un progetto dell'organizzazione noprofit "The Document Foundation". La fondamentale caratteristica di essere un software Libero ed Open Source, sviluppato dalla community, fa si che LibreOffice sia anche una applicazione multi-piattaforma, cioè non rigidamente vincolata ad uno specifico sistema operativo, ma disponibile per più sistemi operativi come Windows, GNU/Linux e Mac OS X.

Il formato di file documento adottato da LibreOffice è il moderno formato "aperto" OpenDocument Format (ODF) utilizzato dalla pioniera suite OpenOffice.org. Il formato OpenDocument si propone come valida alternativa ai formati proprietari come, ad esempio, quelli di Microsoft® Office (doc, xls, ppt,...). Nonostante ciò, LibreOffice è compatibile con molteplici formati di documento (testo, grafica vettoriale, fogli di calcolo, etc..) tra i quali i formati degli applicativi Microsoft® Office consentendo l'importazione, la modifica e l'esportazione dei documenti di tipo Word, Excel, PowerPoint e Publisher.

Rimanendo in tema di formati, un'altra caratteristica di rilievo di LibreOffice è quella della completa esportazione di qualsiasi documento in un file di formato PDF. Ad esempio, un documento di testo realizzato con Writer potrà essere esportato in un documento PDF creando automaticamente le voci dell'indice. La nuova LibreOffice 4.4 aggiunge a tale funzione anche l'nserimento della firma digitale nel documento PDF.
 

PCpercaso.com :: LibreOffice 4.4 - Nuovo documento.
LibreOffice 4.4 - Nuovo documento.
(clicca per ingrandire)

 

L'ambiente integrato di LibreOffice fa si che ciascun tipo di documento possa essere aperto da un qualsiasi altro documento. Ad esempio, mentre stiamo lavorando su un foglio di calcolo possiamo aprire, dallo stesso menù di Calc, un documento di testo per la sua modifica in Writer. L'elenco dei documenti recenti è comune ad ogni apllicativo. In tal modo, l'esperienza di utilizzo della suite diventa più efficiente consentendo di passare in maniera rapida e semplice da un documento all'altro.

Le funzionalità di LibreOffice possono essere ulteriormente espanse grazie all'impiego di un gran numero di estensioni realizzate dai volontari della community e liberamente disponibili, insieme ad un assortito insieme di modelli di documenti, nella pagine Extensions e Templates.

LibreOffice 4.4, il nono aggiornamento maggiore della suite, porta con se, oltre alle interessanti novità nel design e che si traducono in una migliore esperienza di utilizzo, anche un cospicuo numero di miglioramenti e nuove caratteristiche nelle funzionalità delle diverse applicazioni, nonchè le inevitabili correzioni di bug.

Dal punto di vista del design le principali novità riguardano, la riprogettazione delle barre di menù, dei menù contestuali (dove, ad esempio,  le funzioni di taglia/copia/incolla e incolla speciale sono state raggruppate in alto), le barre di stato ed il righello.

Il selettore del colore del carattere e dello sfondo è stato riprogettato aggiungendo nuove funzionalità per la scelta della tavolozza, la rapida selezione dei colori recenti e la scelta dei colori personalizzati. La Sidebar, precedentemente attivabile dalle opzioni come "funzionalità sperimentale", è diventata attiva di default e ridisegnata migliorandone le funzionalità e la sua integrazione con i menù e la toolbar. Le funzioni di personalizzazione grafica sono state migliorate permettendo la selezione diretta dei temi grafici Firefox da applicare alla toolbar superiore. Gli utenti Mac avranno adesso in maniera predefinita il tema di icone monocrome Sifr.

PCpercaso.com - LibreOffice 4.4 - Nuovo selettore colore.
LibreOffice 4.4 - Temi di Firefox.
(clicca per ingrandire)
Tra gli ulteriori miglioramenti principali di LiberOffice 4.4 messi in risalto dall'annuncio del rilascio, citiamo:
  • supporto alle transizioni OpenGL in Windows e miglioramento dell'implementazione basata sul nuovo framework OpenGL;
  • inserimento della firma digitale durante l'esportazione del documento in PDF;
  • installazione dei font liberi Carlito e Caladea in modo da sostituire i fonts proprietari Microsoft® Calibri e Cambria e risolvere i problemi durante l'apertura dei file OOXML;
  • aggiunta di nuovi modelli di documento predefiniti;
  • editing visuale delle pagine mastro di Impress;
  • miglioramenti dei filtri di importazione per i file Microsoft® Visio, Microsoft® Publisher e AbiWord ed i fogli di calcolo Microsoft® Works;
  • nuovi filtri di importazione per Adobe® Pagemaker®, MacDraw, MacDraw II e RagTime per Mac;

Ma, come già detto, sono davvero molte le novità ed i miglioramenti introdotti con LibreOffice 4.4. Chi ha tempo e voglia può conoscere tutte le novità dell'aggiornamento consultando la pagina ufficiale delle Note di Rilascio di LibreOffice 4.4.

Non resta, allora, che aggiornare o installare per la prima volta LibreOffice 4.4 sul nostro PC. Vediamo come fare nella pagina successiva.