Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

PCpercaso.com: calibre- oltre l'e-book reader un completo e-book managercalibre è l'ebook manager gratuito e Open Source ideale non soltanto per la lettura degli e-book ma anche per la gestione della propria biblioteca digitale. Le caratteristiche di calibre, infatti non si limitano a quelle di un comodo e versatile e-book reader ma consentono una completa gestione dei testi elettronici attraverso  la loro catalogazione, la conversione tra numerosi formati digitali, la sincronizzazione con i dispositivi portatili (e-book reader e smartphone) e perfino il download programmato delle notizie dalle testate giornalistiche e la condivisione in rete e via e-mail delle librerie virtuali.

 

 

Installare calibre in Windows e Ubuntu

Calibre è un software gratuito Open Source multipiattaforma per Windows, Linux e Mac OS X. I pacchetti di installazione sono disponibili nella sezione Download del sito calibre. In questa panoramica su calibre abbiamo installato l'ebook-manager in Windows 7 e Ubuntu Natty 11.04.

Per installare calibre in Windows sarà sufficiente scaricare il pacchetto dell'ultima versione disponibile (ad esempio, calibre-0.8.2.msi al momento in cui sto scrivendo) ed avviare l'installazione facendo doppio click sul file salvato.

Riguardo l'ambiente Linux calibre è presente nei repository ufficiali delle più diffuse distribuzioni GNU/Linux. Così, per installare calibre in Ubuntu utilizzeremo l'Ubuntu Software Center, dove calibre è presente tra le applicazioni della Sezione Ufficio, oppure il Gestore di pacchetti Synaptic cercando il pacchetto "calibre" dalla casella di testo di Ricerca veloce, o ancora, più rapidamente apriamo il terminale e digitiamo il comando:

sudo apt-get install calibre

Terminata l'installazione troveremo la nuove voce calibre nel menù Applicazioni / Ufficio del Desktop di Ubuntu.

 

Configurare calibre

Al primo avvio di calibre sarà mostrato il wizard della configurazione iniziale. Nella prima scheda assegneremo la lingua dell'interfaccia utente e la cartella che calibre utilizzerà per copiarvi i libri che aggiungeremo alla nostra biblioteca digitale; la cartella predefinita sarà "Biblioteca di calibre" situata nella cartella utente.

Nella scheda successiva verrà presentato un elenco di marche e modelli di dispositivi portatili (e-book reader o smartphone) supportati da Calibre per la funzione di sincronizzazione dei file della biblioteca. Se non disponiamo di un e-book reader o se il nostro dispositivo portatile non è tra quelli elencati selezioneremo la marca "Generic" (oppure "Default" a seconda delle versioni di calibre).

Clic ancora su Next e nell'ultima scheda di configurazione clicchiamo su Finish per salvare le impostazioni.

PCpercaso.com: calibre - configurazione dispositivi mobili

Potremo ripetere la confiigurazione guidata in qualunque momento selezionando la voce "Avvia assistente di configurazione iniziale" dal pulsante Preferenze nella barra degli strumenti. Dallo stesso pulsante si accede al pannello delle Preferenze che consentono una minuziosa personalizzazione di ogni caratteristica e funzione di calibre.

 

La biblioteca calibre

Avviamo calibre. Al primo impatto, l'interfaccia si presenta molto semplice ma efficace. In alto, la barra degli strumenti con i grandi bottoni che permettono di accedere rapidamente a tutte le caratteristiche dell'e-book manager. Ciascun bottone è affiancato da una freccetta che indica la presenza di un ulteriore menù di scelta.

Nella colonna sinistra prende posto il navigatore della biblioteca nel quale i libri sono catalogati per categorie: Autori, Formati, Editori, Valutazoni, etc. E' anche possibile definire le "Categorie utente", cioè categorie personalizzate per raggruppare, ad esempio, i libri per determinati autori o generi letterari.

Al centro dell'interfaccia vi è l'elenco dei libri corrispondete alla categoria selezionata nel navigatore. L'elenco dei libri può essere ordinato secondo ciascuno campo di attributi, semplicemente cliccando sulla testata della colonna corrispondente. Con il doppio-clic sui campi dei libri, possiamo modificare i metadati direttamente dall'elenco.

PCpercaso.com: calibre e-book management

calibre - Interfaccia principale.

Per la funzione di ricerca rapida si ha a disposizione la casella di testo, mentre per dal pulsantino "Ricerca avanzata" si apre la finestra di dialogo dove specificare criteri di ricerca più precisi.

La colonna destra dell'interfaccia, infine, mostra le informazione della pubblicazione selezionata in elenco: la copertina, i formati presenti nella biblioteca di calibre (un libro, infatti può essere salvato nella libreria di calibre in più formati ma comparirà una sola volta in elenco), i tag, etc.

Siamo pronti per aggiungere i libri alla biblioteca calibre. Per fare parte della libreria, infatti, ogni libro dovrà essere aggiunto in calibre che si occuperà della sua catalogazione, utilizzando i metadati, e del salvataggio nella cartella destinata a contenere i file della biblioteca digitale.

Dal primo pulsante "Aggiungi libri alla biblioteca..." sulla barra degli strumenti si apre il menù con le diverse alternative: possiamo aggiungere singoli file oppure specificare la cartella che contiene i libri da aggiungere oppure fornire un elenco di codici ISBN tramite i quali scaricare dalla rete le copertine e i metadati.

Dopo aver aggiunto un libro alla biblioteca di calibre pigiamo sul pulsante azzurro per visualizzare e eventualmente modificare i metadati cioè tutte le informazioni attribuite al libro riguardanti, quindi, il titolo, gli autori, la valutazione, l'editore, il formato digitale, etc.
Possiamo anche aggiungere un commento al libro e assegnare l'immagine per la copertina oppure scaricarla da internet (se disponibile).

PCpercaso.com: calibre - Modifica metadati

calibre - Modifica metadati.

calibre è in grado di gestire una gran varietà di formati e-book: ePub. Mobi, LIT, PDF, FB2, RFT, giusto per citarne alcuni tra i più noti ed utilizzati. E tra le caratteristiche più apprezzate di calibre vi è sicuramente lo strumento di conversione tra i formati e-book.

Cliccando sul pulsante "Converti libri", il terzo sulla barra degli strumenti, si apre l'interfaccia dello strumento di conversione dei formati e-book. Le due list-box in alto a sinistra e destra mostrano rispettivamente il formato originario dell'e-book e l'elenco dei formati disponibili per la conversione.
Dalla barra laterale si selezionano le categorie delle "minuziose" opzioni che è possibile applicare nelle operazioni di conversione tra i formati. Si va dalla semplice assegnazione dei metadati, alla definizione delle impostazioni di visualizzazione, il formato pagina e la sua struttura, la generazione dell'indice, etc.

PCpercaso.com: calibre - Conversione tra formati e-book

calibre - Conversione tra formati e-book.

Mettiamo adesso da parte le numerose funzioni di configurazione e gestione della biblioteca calibre e dedichiamoci finalmente alla lettura! Selezioniamo un libro in elenco e pigiamo sul pulsante "Leggi" sulla barra degli strumenti. Se per uno stesso titolo abbiamo caricato nella libreria di calibre più di un formato e-book allora dalla freccetta apriamo la voce di menù per selezionare uno specifico formato da aprire per la lettura.

Per la lettura dei formati tipici degli e-book (ePub, Mobi, LIT, etc), calibre mette a disposizione un proprio visualizzatore  e-book, mentre per altri formati verrà utilizzata l'applicazione corrispondente installata nel sistema. Così, ad esempio, un libro in PDF verrà aperto con Acrobat Reader se siamo in Windows oppure con il Document Viewer Evince in Ubuntu.

Quando riprendiamo la lettura di un libro questo, ovviamente, verrà riaperto dall'ultima pagina che stavamo leggendo prima di abbandonare la lettura.

PCpercaso.com: calibre - Visualizzatore e-book

calibre - Visualizzatore e-book.

Ci sarebbe ancora tanto da scoprire su questo pratico e generoso e-book manager gratuito ma voglio terminare questa breve panoramica con un accenno alla funzione di download delle notizie dalle testate giornalistiche internazionali.

PCpercaso.com: calibre - Programma lo scaricamento delle notizie

Il pulsante "Scarica notizie" apre la finestra di gestione nella quale le testate giornalistiche sorgenti sono raggruppate per nazione.

L'elenco è popolato da un cospicuo numero di testate e non mancano i quotidiano europei più noti. La casella di ricerca ci aiuta a trovare rapidamente riviste e quotidiani preferiti.

Per ogni testata selezionata possiamo procedere al download delle notizie oppure programmare lo scaricamento quotidiano o ad intervalli di giorni e ad una specificata ora; quindi, impostiamo il numero di giorni trascorsi i quali cancellare le vecchie notizie dalla biblioteca calibre.

Chiudiamo la finestra di controllo delle notizie e torniamo nell'interfaccia principale di calibre. Scorriamo il "navigatore" nella colonna sinistra dove, tra la categorie delle "Notizie" troveremo elencati i nostri quotidiani preferiti che abbiamo scaricati.

Concludo segnalandovi alcune utili biblioteche on-line dalle quali poter scaricare gli e-book anche gratuitamente:

Vi invito anche leggere su PCpercaso.com:

DownloadDownload calibre - ebook management

Calibre - ebook management
Categoria Produttività
Homepage calibre - E-book management
Sviluppatore - Kovid Goyal
- Contributors
Documentazione - calibre User Manual
- Grand Tour introductory video
Licenza GNU/GPL v.3
S.O. Windows / Linux / Mac OS X