Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

PCpercaso.com:: Mixxx Mixxx è una completa consolle DJ virtuale per il live mixing dei file musicali proprio come si farebbe con i tradizionali piatti, CD e mixer. Dietro la sua moderna ed intuitiva interfaccia lavora un avanzato motore per il mixing digitale frutto di una intensa attività di collaborazione tra sviluppatori, artisti DJ e community di utenti.

Mixxx è un software libero, Open Source e multipiattaforma per Windows, Mac e Linux.

Il progetto Open Source Mixxx nasce nel 2002 dalla tesi di PhD del danese Tue Haste Andersen creando subito vivo interesse tra sviluppatori ed utenti DJ che, con le loro esperienze e professionalità, contribuiscono alla crescita di un software concepito come un sistema interattivo per il DJing live con l'utilizzo file musicali digitali.

Il nuovo team di sviluppo, nato nel 2006 ad opera di Adam Davison e Albert Santoni, vede oggi la partecipazione di un numero sempre crescente di sviluppatori e artisti che insieme alla community di utenti cotribuiscono all'evoluzione di quello che oggi è il più popolare software gratuito e multipiattaforma per il DJing.

La realizzazione del software è stata condotta parallelamente ad una attività di interviste e studio delle performance dei DJ dalle quali è emerso il dispendio di tempo impiegato dal DJ per la sincronizzazione della battute dei brani.

Mixxx è in grado di stimare il BPM e quindi sincronizzare automaticamente il tempo di un brano musicale di un canale su quello dell'altro canale. Le funzioni di controllo e blocco del pitch e la visualizzazione parallela delle forme d'onda dei brani rendono le operazioni di beatmatching rapide e precise.

Crossfade, equalizzazione dei canali, looping, controllo dei cue sono solo alcune delle caratteristtiche di Mixxx che mettono subito a proprio agio il DJ stimolando la sua creatività verso nuove tecniche del mixing digitale.

Mixxx pemette non soltanto la registrazioni delle live mixing (nei formati WAV, MP3, AIFF e Ogg Vorbis) ma anche di effettuare il Live Broadcasting tramite la connessione ai server Icecast e Shoutcast.

La grafica dell'interfaccia è molto curata ed è possibile scegliere tra stili differenti molto realistici e accattivanti che, a seconda delle risoluzioni del display utilizzato, rendono più congeniale e agevole il controllo di tutte le funzioni di Mixxx.

PCpercaso.com:: Mixxx - Music Library

Mixxx - Libreria musicale.
(clicca per ingrandire)

Qualunque sia lo stile preferito, la parte superiore dell'interfaccia è dedicata ai controlli della consolle DJ ed alla visualizzazione delle forme d'onda, mentre in basso trova posto la libreria musicale.

Mixxx mette a disposizione diversi modi per esplorare ed organizzare le raccolte musicali. Dalla semplice esplorazione delle cartelle, alla gestion di playlist e crate (cioè contenitori di musiche senza una sequenza ordinata), alla definizione di una lista di brani che, tramite la funzione Auto DJ, verranno automaticamente mixati senza alcun intervento manuale e per finire, non poteva di certo macare la gestione delle librerie iTunes oppure, per gli utenti Linux, quelle di Rhythmbox.



 

Configurazioni e dispositivi hardware

La configurazione hardware di base richiesta da Mixxx potrebbe consistere in un semplice notebook, ma per un utilizzo concreto delle funzioni della consolle DJ occorre poter gestire due uscite stereo: una uscita Master della consolle ed una Headphone indispensabile nel beatmatching per ascoltare in cuffia la traccia successiva.

Occorre quindi una scheda audio con 4 canali in uscita (2 canali stereo) oppure due schede audio, ad esempio, quella interna al notebook ed una esterna USB.

Il supporto ai Controller MIDI DJ ed il Vinyl Control, cioè il controllo mediante i tradizipnali piatti per i dischi in vinile, sono sicuramente due caratteristiche degne di nota che permettono al DJ di eseguire le proprie performance live con il feeling che solo un controllo tattile della consolle può trasmettere.

La pagina "hardware_compatibility [Mixxx Wiki]" elenca i Controller MIDI e le schede audio attualmente supportate da Mixxx.

{youtube}73ermPUL-Og|348|261|0{/youtube}

 

Al primo avvio di Mixxs sarà mostrata la finestra di dialogo "Choose music library directory" dalla quale selezionare la cartella dell'hard disk che contiene la raccolta musicale.

Sarà sempre possibile modificare ogni impostazione dei dispositivi hardware utilizzati e della libreria musicale dal menù Options > Preferences.

 

 

Download e Installazione di Mixxx

I pacchetti di installazione dell'utlima versione di Mixxx per le diverse piattaforme sono disponibili nella pagina Download del sito Mixxx.

Per Windows sono disponibili le due versioni a 32-bit e 64-bit. Una volta effettuato il download basterà lanciare l'installazione con un semplice doppio-click sul file eseguibile.

La versione per Mac è disponibile dal Mac App Store.

Installare Mixxx su Ubuntu 10.x/11.x

Mixxx è presente tra le applicazioni della Sezione Audio e Video dell'Ubuntu Software Center ma il pacchetto del repository Ubuntu non è aggiornato all'ultima versione disponibile.
Il pacchetto dell'utlima versione è disponibile nel repository Mixxx PPA di Launchpad. Nella pagina di Download di Mixxx troviamo il link alle istruzioni per l'aggiunta del nuovo repository nella nostra Ubuntu e l'installazione di Mixxx che di seguito riporto:

sudo add-apt-repository ppa:mixxx/mixxx
sudo apt-get update
sudo apt-get install mixxx libportaudio2

 

 DownloadMIXXX

Mixxx
Categoria Audio / DJing
Homepage Mixxx | Free Digital DJ Software
Licenza Freeware - Open Source (GPL v2)
Documentazione manual [Mixxx Wiki]
faq [Mixxx Wiki]
Forum Mixxx Community Forums
S.O. Windows / Mac OS X / Linux

 

Leggi gli altri articoli dedicati al multimedia:

 

Articoli correlati