Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Installare Ubuntu Tweak in Ubuntu 14.10 Utopic

Ubuntu Tweak è lo strumento di configurazione e manutenzione tra i più utilizzati dagli utenti Ubuntu. Il progetto, attivo da molti anni, continua il suo sviluppo per il supporto alle nuove edizioni di Ubuntu. Vediamo come installare Ubuntu Tweak 0.8.8 nella recente Ubuntu 14.10 (Utopic Uncorn).

L'ultima volta che abbiamo parlato di Ubuntu Tweak nelle pagine di PCpercaso.com è stato nel "lontano" 2011, quando abbiamo esplorato le caratteristiche della versione Ubuntu Tweak .06 beta per Ubuntu 11.10 Oneiric. Quella fu la prima edizione nella quale Ubuntu Tweak subì importanti modifiche nelle sue funzionalità per supportare le novità introdotte in Ubuntu con il nuovo ambiente grafico Unity.

Da quella versione 0.6 beta, puntualmente sono stati rilasciati gli aggiornamenti dello strumento di configurazione fin quando, nell'ottobre 2012, in un post di Ubuntu Twek Blog, il volenteroso autore cinese spiegava le sue intenzioni di abbandonare lo sviluppo di Ubuntu Tweak, divenuto sempre più impegnativo, per dedicarsi ad un nuovo progetto software in ambiente Mac OS X. La notizia spiazzò non poco la community degli utenti Ubuntu che si mobilitò con azioni di supporto ed incoraggiamento tanto da indurre il giovane programmatore al ripensamento delle proprie decisioni e continuare lo sviluppo del progetto, anche se in maniera un po più "rilassata".

Il supporto di Ubuntu Tweak alle nuove versioni di Ubuntu fu salvo! Poco dopo quell'annucio, infatti, assistemmo al rilascio della versione 0.8.1 per Ubuntu 12.10 e l'attività di sviluppo è continuò regolarmente fino ai recenti rilasci della versione 0.8.7 per Ubuntu 14.04 ed all'attuale Ubuntu Tweak 0.8.8 per Ubuntu 14.10 Utopic.

PCpercaso.com :: Ubuntu Tweak 0.8.8 - Scheda Ottimizzazioni
Ubuntu Tweak 0.8.8 - Scheda Ottimizzazioni.
(clicca per ingrandire)

Tra le principali novità introdotte con le ultime due versioni citiamo l'opzione che attivare/disattivare la ricerca ricorsiva nel file manager Nautilus: Ottimizzazioni > File Manager > Enable Recursive Search. La funzione di ricerca ricorsiva, introdotta con Nautilus 3.6, permette di digitare il nome di un file o di una cartella direttamente nel file manager ed effettuare la sua ricerca non soltanto all'interno della cartella corrente, come avviene per la ricerca di tipo type-head, ma, come lo stesso nome suggerisce, anche nelle sotto-cartelle.

Un'altra novità riguarda la funzione "click to minimize app" per ridurre ad icona una applicazione cliccando sull'icona corrispondente nel Launcher: Ottimizzazioni > Unity > Launcher click to minimize app.

 

Anche in questa versione non manca la sezione dedicata all'installazione della Applicazioni più comuni (organizzate per categoria) e quella, davvero utile, per la Pulizia di Ubuntu sia dalla cache delle applicazioni che dagli elementi del sistema non più utili: cache dei pacchetti apt, configurazioni, vecchi kernel, etc.

 

Installare Ubuntu Tweak 0.8.8

Per installare Ubuntu Tweak 0.8.8 in Ubuntu 14.10 occorre utilzzare i paccheti forniti dal repository Tualatrix's Next PPA:

  1. Aprire il Terminale ed aggiungere la sorgente software digitando il comando:
    sudo add-apt-repository ppa:tualatrix/next
  2. aggiornare l'archvio dei pacchetti:
    sudo apt-get update
  3. installare Ubuntu Tweak:
    sudo apt-get install ubuntu-tweak

 

 

Download Ubuntu TweakUbuntu Tweak

Ubuntu Tweak
Categoria Utility / Desktop GNOME
Homepage Ubuntu Tweak - Let's rock with Ubuntu
Sviluppatore Tualatrix Chou
Licenza Free Software - GNU General Public License
S.O. GNU/Linux - Ubuntu