Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Formattare un pendrive USB in Ubuntu 13.04? Niente di più semplice con Gnome Disk Utility!



Il modo più semplice per formattarre un pendrive USB con Ubuntu è quello di utilizzare l'utility GNOME di Gestione dei Dischi (gnome-disk-utility) già presente nelle più recenti edizioni di Ubuntu.

Per lanciare l'utility tra le applicazioni predefinite di Ubuntu basterà digitare nel Dash di Unity la parola "dischi" quindi selezionare l'applicazione che in Ubuntu 12.04 prendeva il nome di "Gestore dischi" mentre, in Ubuntu 13.04, si chiama semplicemente "Dischi".

Gnome Disk Utility è uno strumento completo per la gestione degli hard disk e dei dispositivi mobili nei sistemi Linux. Il suo utilizzo, quindi, non si limita alla formattazione dei pendrive USB ma, per determinate azioni, si pone come alternativa a strumenti per la gestione delle partizioni come GParted.

PCpercaso.com :: Dischi - Menù delle azioni.
Gnome Disk Utility - Menu delle azioni.
(clicca per ingrandire)

 


Gnome Disk Utility mette a disposizione un nutrito insieme di funzioni tra le quali:

  • montare e smontare i volumi;
  • creare e ripristinare una immagine disco;
  • modificare il tipo di partizione (tra le quali: Linux, Windows: FAT16, FAT32, NTFS, FreeBSD, Mac OS X, BeOS BSF e molte altre!);
  • modificare l'etichetta del volume;
  • modificare le opzioni di montaggio: è possibile assegnare le opzioni di montaggio automatico oppure specificare il punto di mount e le altre opzioni alle quali corrisponderà una linea di istruzione del file "/etc/fstab";
  • gestire il risparmio energetico delle unità disco;
  • conoscere le informazioni del sistema di monitoraggio S.M.A.R.T. per le unità disco;
  • effettuare il benchmark dei dischi.


Torniamo al nostro problema della formattazione del pendrive USB. Lanciamo l'utility "Dischi" in Ubuntu 13.04 e selezioniamo l'unità corrispondente al nostro pennino USB.

ATTENZIONEAttenzione: verificare attentamente che l'unità selezionata sia effettivamente quella corrispondente al pendrive USB che si vuole formattare. Ad esempio, in figura l'unita USB è definita "Unità da 2.0 GB - USB2FlashStorage". La selezione errata e la conseguente formattazione di una unità disco comporta inevitabilmente la perdita definitiva di tutti i dati!

PCpercaso.com :: Dischi - Errore nella formattazione.

A questo punto se provassimo ad avviare la formattazione dal menù a tendina che si apre da una delle due icone ad ingranaggio "Ulteriori azioni..." otterremo un "Errore nel formattare il volume" con una spiegazione del tipo "stderr: `mkfs.vfat: /dev/sdc1 contains a mounted file system".

Il messaggio di errore ci informa che prima di formattare il volume è necessario smontare il file system. Basterà, quindi, cliccare sul pulsantino di stop "Smontaggio del file system" in basso nel layout dei Volumi.

PCpercaso.com :: Dischi - Smomtaggio del Volume.
Dischi - Smontaggio del Volume.
(clicca per ingrandire)

 


Adesso possiamo selezionare la funzione "Formatta..." sempre dal menù a tendina delle "Ulteriori azioni..." dei Volumi. Nella finestra di dialogo che si aprirà andremo a specificare il tipo di formattazione (rapida senza sovrascrittura o lenta con sovrascrittura), il tipo di file system (per il pendrive USB sceglieremo il Tipo predefinito FAT "Compatibile con tutti i sistemi e dispositivi") ed il nome da assegnare al volume.

PCpercaso.com :: Dischi - Formatta Volume.
Dischi - Formatta Volume.
(clicca per ingrandire)

 


Non rimane altre che cliccare su "Formatta...."!