Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

PCpercaso.com :: Pear OS non è più disponibile per il download David Tavares in un post del suo account Goolge+ annuncia la chiusura del progetto Pear OS.

 

 

 

 

 

Son passati poco meno di due mesi da quando con entusiasmo abbiamo accolto la notizia del rilascio della nuova release Pear Os 8 alla quale abbiamo dedicato la pagina "Pear OS 8 - Nuova release e nuovo look per la distro Linux in stile Mac".

Purtroppo, per la serie "le cose belle durano poco", oggi apprendiamo la notizia della chiusura del progetto. Ad annunciarlo è lo stesso David Tavares, fondatore del progetto Pear OS, in un recente post (20 gen. 2014) del suo account Google+:

"Pear OS is no longer available for download.
Its future is now in hands of a company who wants to remain anonymous for the moment. The concept has pleased them it and now wants to continue and improve the system for their own products. I can not give a name but it is a very large company well known ...
I want to thank all users, moderators and other developers who have made Pear OS it is today, that without this adventure would not have been possible.
I'm going in another direction.
Another big thank you to all and I hope to return to the scene of open source very quickly.
Cordially.
David
"

Cioè:

"Pear OS non è più disponibile per il download. Il suo futuro è ora nelle mani di un'azienda che per il momento vuole rimanere anonima. L'idea è piaciuta a loro e ora vogliono continuare e migliorare il sistema per i propri prodotti. Non posso dare il nome ma è una società molto grande e ben nota...
Voglio ringraziare tutti gli utenti, i moderatori e gli altri sviluppatori che hanno fatto di Pear OS quello che è oggi e che senza i quali questa avventura non sarebbe stata possibile.
Io vado in un'altra direzione.
Un altro grande grazie a tutti e spero di tornare molto presto sulla scena dell'open source.
Cordialmente. David".

La chiusura del progetto trova conferma nell'ormai "ex-sito ufficiale" di Pear OS dove viene mostrata una sola pagina con l'annuncio di Tavares e l'avviso agli utenti di Pear Cloud di recuperare i propri file dai server della nuvola entro il 31 gennaio giorno in cui i file saranno cancellati ed il servizio sarà definitivamente terminato.

Non nascondo il disappunto e l'amarezza per questa notizia. Ho molto apprezzato Pear OS che vedevo come una distribuzione matura e capace di attirare le simpatie anche di coloro che, per svariati motivi, sono poco propensi ad avvicinarsi al mondo GNU/Linux.

Ringrazio David Tavares per il lavoro fin qui svolto ed il contributo dato alla sviluppo del mondo GNU/Linux. Faccio gli auguri per i suoi futuri progetti sperando, insieme a lui, di rivederlo presto tra gli attori del mondo Open Source!

 


 

{jcomments off}