Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

L'affascinante, quanto utile, esplorazione tridimensionale del globo terrestre, offerta dalle caratteriscitche di Google Earth, diventa adesso accessibile anche attraverso il browser web. La semplice istallazione del plug-in di Google Earth, disponibile per le piattaforme Windows e Mac OS X, permette di aggiungere ai browser web presenti nel sistema la funzione di visualizzazione delle mappe Google in 3D.

Attualmente (maggio 2010) il plug-in di Google Earth è disponibile per le piattaforme Windows e Mac OS X, lasciando fuori, purtroppo, gli utenti GNU/Linux. I browser supportati sono Google Chrome 1.0, Firefox 2.0, Internet Exporer 7 (solo 32 bit), Flock 1.0, Safari 3.2 e le rispettive versioni successive di ciascun software.

Se raggiungiamo, quindi, Google Maps con una della piattaforme supportate notiamo subito che in alto a destra sulla vista della mappa è presente il nuovo pulsante Earth. Cliccando su di esso comparirà il pulsante per scaricare ed installare il plug-in di Google Earth. In alternativa, dalla pagina del Plug-in di Google Earth, si potrà scaricare manualmente l'installer che si occuperà, a sua volta, di scaricare ed installare il plug-in. 

 

Infine, raggiungiamo la home page del plug-in e se il plug-in è installato correttamente, nell'angolo superiore destro sarà visualizzato il messaggio: "Congratulazioni, il plug-in di Google Earth è già installato sul tuo computer".

Una volta installato il plug-in, la funzionalità Earth sarà disponibile nei browser presenti nel sistema; ad esempio, se in Windows sono presenti sia Internet Explorer che Firefox, il plug-in sara attivabile da entrami i browser.

Proviamo subito il plug-in di Google Earth facendo un viaggio virtuale tra le tante bellezze naturali ed architettoniche del nostro pianeta.
Nella pagina di Google Maps attiviamo il plug-in cliccando sul pulsante Earth in alto a destra sulla finestra della mappa, quindi, nella casella di testo di ricerca scriviamo il nome della località che vogliamo esplorare; ad esempio: "Machu Picchu" oppure  "Colosseo Roma" oppure "Acropoli Atene", "Tour Eiffel Paris", "Egyptian Pyramid", "Firenze".

Plug-in Google Earth - Colosseo

 

Plug-in Google Earth - Tour Eiffel

 

Plug-in  Google Earth - Egyptian Pyramid

 

La località trovata da Google Maps sarà indicata con un segnaposto; facciamo doppio clic su di esso per zoomare; con la rotellina del mouse aumentiamo ancora lo zoom, poi temiamo premuta la rotellina e spostiamo il mouse in alto e in basso per modificare l'angolo di osservazione, a destra e a sinistra per ruotare l'immagine tridimensionale.

I medesimi controlli della vista 3D possono essere ottenuti anche con la tastiera tenendo premuto il tasto Ctrl ed agendo sui tasti freccetta: su e giù, destra e sinistra.

Utilizzando le freccette senza il tasto Ctrl, invece, possiamo spostare la vista a destra e sinistra, oppure avanti e indietro.

Tenendo premuto il tasto Maiusc e agendo sulle freccette su e giù incliniamo il piano di visualizzazione, mentre con le freccette destra e sinistra possiamo ruotare di 360° attorno al punto centrale della vista.

Usiamo il tasto '+' per lo zoom in avanti ed il tasto '-' per lo zoom indietro.

Gli strumenti posti alla sinistra della finestra, infine, consentono il controllo completo della vista della mappa.

Buona esplorazione del globo! wink
 

 DownloadGoogle Earth Plug-in Installer

Google Earth Plug-in
Categoria Internet / Strumenti
Homepage Plug-in di Google Earth
Sist. Operativo Windows 2000 / XP / Vista / 7 - Mac OS X 10.4 e successive

 

Articoli correlati