Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
PCpercaso.com :: Barzellette e Freddure

Il guardiano delle galline

Tonino, giovane balbuziente,è alle prese con le sue galline. Le galline di Tonino sono ammaestrate, per farle uscire dal pollaio basta dire "cocò gallinelle", mentre per farle rientrare "pipi gallinelle".
Spesso, però, il lavoro è davvero faticoso: "co-co-co-co-co ga-ga-lli-lli-nelle ed escono, pi-pi-pi-pi-pi ga-ga-ga-lli-lli-nelle e rientrano nel pollaio tranne una, e allora: "pi-pi-pi-pi-pi ga-ga-lli-lli-nella, pi-pi-pi-pi-pi ga-ga-ga-lli-nellllla,..., pi-pi-pi-pi-pi ga-ga-ga-lli-lli-nella che ci stai rompendo i co-co-co-co..." ed escono di nuovo tutte!


La portaerei Saratoga

La portaerei Saratoga avanza nel Mediterraneo. Si scorge un puntino luminoso all'orizzonte. Il tenente, facendo le segnalazioni luminose con il codice morse:
 - Attenzione siamo la Sartoga: SPOSTATEVI
 - Il puntino risponde: "NO! SPOSTATEVI VOI"
Il tenente, indispettito, ripete le segnalazioni:
- Attenzione siamo della SARATOGA la portaerei più grande del mondo: SPOSTATEVI!
- Il puntino risponde di nuovo: "NO! SPOSTATEVI VOI!"
Intanto il puntino luminoso si avvicina sempre più; il tenente, decide di sottoporre la situazione al capitano che fa accendere le tutte le luci della nave e trasmette il messaggio:
- ATTENZIONE! Siamo della Saratoga, la portaerei più grande del mondo: SPOSTATEVI IMMEDIATAMENTE!!!
Ma il puntino risponde sempre allo stesso modo. Il capitano ripete più volte le segnalazioni con tono sempre più minaccioso, ma riceve sempre la medesima risposta.
Ormai il puntino è diventato una luce sempre più grossa e minacciosa; a questo punto il capitano getta la spugna  e decide di chiamare l'ammiraglio. Questi, dopo aver fatto accendere tutte le luci della portaerei trasmette il messaggio:
- ATTENZIONE!!! sono l'ammiraglio Mc Corney della SARATOGA la portaerei più grande del mondo - per l'amor del cielo SPOSTATEVI!!!!!
E il puntino risponde:
- Sono lo zio Pino il guardiano del faro, ho detto SPOSTATEVI VOI!!!


Noursery

In noursery due neonati vicini di culletta fanno amicizia parlando del più e del meno: di quando sono nati, dei loro genitori, fratellini e sorelline, degli altri amichetti conosciuti in quei giorni, ecc.
Ad un certo punto, uno dei due esordisce:
- Ma tu sei maschietto o femminuccia?
L'altro sgrana gli occhi e rimane perplesso, ma non si perde di coraggio e si fionda sotto la copertina: sta a girarsi e rigirarsi per un po, quando finalmente esce la testa dalla copertina e radioso in volto esclama:
- Son maschietto!
- "Da cosa l'hai capito?", risponde incuriosito l'altro.
- Perché ho le scarpette CELESTI!!!smiley



Al cinema

Scena culminante di un film western particolarmente carico di tensione: la protagonista, prigioniera dagli indiani, è legata al palo della tortura e sta per essere uccisa e "scalpata".
Una spettatrice è tanto coinvolta dalla scena che rivolgendosi all'orecchio del marito gli dice:
- Caro, che ne dici se chiamo casa per sapere come se la sta cavando la nuova baby-sitter?


Cubano all'aeroporto

Un cubano sta per prendere per la prima volta l'aereo, quando qualcosa nell'aeroporto di Miami attira la sua attenzione: un computer di ultima generazione che identifica i passeggeri pronunciando a voce i dati nagrafici ed il numero di volo.
Quando il cubano passa davanti al computer questo (con accento cubano) dice:
  - Nelson, 58 anni, cubano, sposato, passeggero del volo 1455 dell'American Airlines
Stupefatto Nelson va al bagno, si taglia i baffi, si cambia la camicia e passa nuovamente davanti il computer e questo dice:
  - Nelson, 58 anni, cubano, sposato, passeggero del volo 1455 dell'American Airlines.
Nelson non si dà per vinto, torna al bagno, si trucca, si mette una parrucca bionda ed un vestito da donna, passa nuovamente davanti il computer e questo dice:
  - Nelson, 58 anni, cubano, sposato... per fare il finocchio e fare cazzate ha appena perso il volo 1455 dell'American Airlines che è partito 20 minuti fa.


Scommesse della nonna

Un giorno una vecchia signora si presenta alla Banca del Canada con una borsa piena di soldi.
La vecchia signora insiste per parlare con il presidente della Banca, volendo aprire un conto ed affermando di avere tanti soldi. 
Dopo varie discussioni, un impiegato la conduce dal presidente.
Il presidente allora le chiese quanto voleva depositare.
E lei rispose: 165 000 $, poggiando la borsa sulla scrivania. 
Curioso, lui le chiese come era riuscita a risparmiare tanto...
La vecchia signora gli disse che faceva scommesse.
Sorpreso, il presidente le chiese:
 - Che tipo di scommessa?
La vecchia rispose:
- Di tutti i tipi; per esempio, scommettiamo che i suoi testicoli sono quadrati?
Il presidente rise, dicendo:
- ma é impossibile vincere questa scommessa.
Lla vecchiatta rispose:
- Vuole scommettere che vinco?
- Certo - rispose il presidente - scommetto 25.000 $ che i miei testicoli non sono quadrati.
La vecchia rispose:
- Siamo d'accordo, ma vista l'entità della scommessa, ritorno domani alle dieci con il mio avvocato per testimone, se non ha niente in contrario.
- D'accordo -  rispose il presidente. 
Durante la notte, il presidente era molto preocuppato per la scommessa trascorrendo  molto tempo diffronte ad uno specchio esaminando i propri testicoli, girandoli da un lato all'altro, tantissime volte, assicurandosi, senza possibilità di errore, che quei maledetti non potevano essere quadrati,  sicuro di vincere la scommessa.
Il giorno dopo, puntuale alle dieci, la vecchia signora si presenta con il suo avvocato dal presidente della Banca per confermare la scommessa di 25.000 $ che i suoi testicoli erano quadrati. 
Anche il presidente confermò la scommessa e la vecchietta gli chiese di abbassare i pantaloni, affinchè l'avvocato potesse vedere tutto. Il presidente accettò di sua libera e spontanea volontà, la vecchietta si avvicinò a guardare attentamente i suoi testicoli e gli chiese timidamente se poteva toccarli.
- Certo - rispose seccamente il presidente.
- considerando la somma, ha il diritto di controllare personalmente - pensò.
Il presidente notò che l'avvocato prendeva la rincorsa e sbatteva la sua testa contro il muro, incuriosito chiese alla signora perchè lo facesse.
E lei rispose:
- Probabilmante, é perchè ho scommesso con lui 100.000 $ che, intorno alle dieci, io avrei tenuto tra le mie mani le palle del presidente della Banca del Canada!


La provetta

Tra amiche:
- Sai, finalmente sono incinta. Ho usato il metodeo della provetta!
- Cioè, hai fatto l'inseminazione artificiale?
- No! Ho fatto una provetta con uno, poi una provetta con un altro, poi con un altro ancora,...